SOLARGE

Protezione del clima e sviluppo economico

L’Unione Europea si pone l’obbiettivo di coprire almeno il 12 % del consumo di energia primaria con energie rinnovabili entro il 2010. Oltre il 40 % dell’energia finale in Europa viene consumato nel settore edilizio – quello più promettente per l’utilizzo di energia solare termica. In questo settore esiste quindi un elevato potenziale per la protezione del clima, la creazione di posti lavoro e lo sviluppo economico locale.

Gli impianti solari termici di grandi dimensioni sono oggi una tecnologia consolidata ed economicamente vantaggiosa, che merita, dato anche l’enorme potenziale, di essere introdotta su larga scala nel settore edilizio.